Spiritualità

Spiritualità

  • Gnosticismo e Buddhismo in The Matrix

    di F. Flannery-Dailey & R.Wagner Traduzione di Anticorpi.info All’inizio di The Matrix un hacker di nome Neo si addormenta davanti al computer e un misterioso messaggio appare sullo schermo: Svegliati, Neo. Questa frase racchiude in sé la succinta trama del film, ossia la lotta contro l’imprigionamento in un mondo ‘materiale’ che è in realtà un software di simulazione creato da…

    Leggi di più »
  • La vita è un’avventura: dobbiamo abbandonare i nostri rami per volare

    di Mario Furlan Questa mattina guardavo un uccellino. Sembrava attaccato al ramo su cui era posato; quello dondolava, sospinto dal vento, e la creaturina sopra era lì a dondolare anche lei. Poi ha spiegato le alucce e ha spiccato il volo. L’uccellino ha lasciato il ramo e si è innalzato in cielo. Una scena semplice, banale. Ma che mi ha…

    Leggi di più »
  • Cos’è la Spiritualità?

    “Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che rassomigliate a sepolcri imbiancati: essi all’esterno son belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume.  Così anche voi apparite giusti all’esterno davanti agli uomini, ma dentro siete pieni d’ipocrisia e d’iniquità.”  (Vangelo secondo Matteo) Essere, non apparire!

    Leggi di più »
  • Anche gli animali possiedono il Luz (Scintilla Divina)

    di Chiara Rovigatti Come ben sapevano gli gnostici la natura è mescolanza di Luce e Tenebre. Un passo del Vangelo di Maria infatti recita: “TUTTE LE NATURE, TUTTE LE FORMAZIONI, SUSSISTONO L’UNA NELL’ALTRA E L’UNA CON L’ALTRA, E SARANNO NUOVAMENTE DISSOLTE NELLE PROPRIE RADICI. POICHE’ LA NATURA DELLA MATERIA SI DISSOLVE SOLTANTO NELLE RADICI DELLA SUA NATURA”.

    Leggi di più »
  • Spesso mi chiedono: "Ciro, ma qual è la tua religione?". Eccovi la risposta.

    di Ciro Scotto Allora, rispondo qui brevemente a questa domanda che spesso mi rivolgono. Io non ho nessuna religione, e al tempo stesso faccio parte di tutte le religioni: la mia religione si chiama Spiritualità, ed anela soltanto alla Verità (Dio).

    Leggi di più »
  • Omraam Mikhaël Aïvanhov, l’ultimo Maestro

    di Mike Plato Storia e pensiero di un maestro spirituale eccezionale, di un vero portatore di luce, che ci ha lasciato nei suoi libri un patrimonio enorme di saggezza utile per edificare il Tempio di Dio sulla terra. “Steiner rimanda alla gnosi del XX secolo, Aïvanhov all’iniziazione del XX secolo. Hanno in comune il fatto di aver pronunciato migliaia di…

    Leggi di più »
  • La profezia di Peter Deunov (Beinsa Douno)

    di Peter Deunov (Beinsa Douno) Durante il trascorrere del tempo, la consapevolezza dell’essere umano ha attraversato un periodo molto lungo di oscurità. Questa fase, che gli Indù chiamano "Kali Yuga", è quasi alla fine. Oggi ci troviamo al confine tra due epoche: quella del Kali Yuga e quella della Nuova Era in cui stiamo entrando. Si sta già realizzando un…

    Leggi di più »
  • Amanita Muscaria e l’inquisizione farmacratica (documentario)

    Documentario ispirato al libro “Il fungo sacro e la Croce” di John Marco Allegro, il quale credeva di poter provare attraverso l’etimologia che la cristianità, come molte altre religioni, risiede nei culti della fertilità; e queste pratiche, come l’ingestione di funghi allucinogeni (in particolar modo l’Amanita Muscaria) per ricevere “Dio”, sono persistite nei tempi della Cristianità.

    Leggi di più »
  • L’Ordine di Melchisedek e la Fratellanza Bianca Universale

    Melchitsedec (Melki-Tsedeq oppure Melkisedec o Melchizedek) è un personaggio sacro e misterioso, menzionato in alcuni passaggi dei Testi Sacri riportati in fondo a questa pagina. La Sua importanza è straordinaria se si considera che Gesù e Abramo appartenevano all’ordine di Melkisedec e che egli "è senza padre, senza madre, senza genealogia, senza principio di giorni né fine di vita, fatto…

    Leggi di più »
  • Il vero dominio di sé, tutto il resto è illusione

    di Eckhart Tolle Cosa cerchiamo realmente da una pratica cosiddetta spirituale? Dio, si potrebbe rispondere. Già, il problema è che questa parola rimanda spesso a concetti estremamente elevati e comodamente lontani dalle nostre semplici esperienze di tutti i giorni. Conclusione: è facilissimo illudersi di compiere una “carriere spirituale” senza accorgersi di perseguire magari una strada completamente opposta.

    Leggi di più »
Back to top button
Close