Spiritualità

“IL FUTURO DELL’UMANITÀ” (testo e video)

di Beinsa Douno (Peter Deunov)

“Il Signore sta per arrivare con il suo fuoco per ripulire la terra, per togliere gli abiti vecchi, per dare corpi nuovi, per portare amore nei cuori, per elevare le menti e per deporre ogni cattiveria ed odio. Questa è la firma e il credo divino della nuova epoca.”

Beinsa Douno (Peter Deunov)

Dall’insegnamento del Maestro Beinsa Douno
Fonte: di David Lorimer  – “Profeta dei nostri tempi”
Voce narrante: Andrea Diletti
Musiche: Beinsa Douno (Peter Deunov)

Stiamo entrando in un periodo di trasformazione. Nel frattempo le persone devono cambiare se stesse. Dovrebbero rimuovere ciò che è vecchio ed inutile e trattenere solamente gli elementi solidi ed utili nella vita.

Una nuova legge ed un nuovo ordine stanno per arrivare nel mondo. Questo nuovo ordine esige nuove persone, esige eroi. Questo ordine esclude la malattia, il crimine e la violenza.

Il mondo futuro è un mondo d’amore e di comprensione tra le persone; sarà un mondo di fraternità e libertà.

Solo l’amore ha il potere di aggiustare il mondo.

Per migliorare le condizioni sulla terra le persone devono amare. L’amore soddisfa ogni bisogno. Contiene ogni condizione buona ed ogni possibilità. E’ un potente trasformatore di ogni forza. La persona visitata dall’amore emana una luce speciale.

La terra sta andando verso il porto dell’amore. Sta entrando in una nuova sfera dove operano forze diverse. Quando questo secolo arriverà alla fine, le persone alzeranno stendardi bianchi. Arriveranno alle frontiere del Regno di Dio e diranno: "Lunga vita all’amore! Lunga vita alla saggezza! Lunga vita alla verità!" Le persone si aiuteranno a vicenda e cominceranno a vivere in pace e amore, in fraternità e libertà.

Il solo Dio che persiste è l’amore. L’amore sta venendo nel mondo. Una grande forza sta venendo nel mondo e voi state per cambiare in modo consapevole. Questo amore verrà e rimuoverà tutto da voi; state per cambiare. Un giorno vi sveglierete e comprenderete che è cambiata la vostra mente.

Tutte le persone aspirano al nuovo, aduna vita nuova. La vita nuova, però, richiede concezioni nuove. Nella nuova vita i concetti di padre, madre, fratello, sorella, insegnante e allievo saranno completamente diversi. La persona che non è stata permeata dalle nuove idee non può entrare nella vita nuova. Nessun tipo di ricostruzione può essere effettuata senza idee nuove.

Tutte le persone consapevoli al mondo oggi sono in uno stato di attesa. Stanno aspettando qualcosa di buono nella vita. Questo è il nuovo che sta per venire Tutti lo sperimentano. Permea già I ‘aria e penetra in tutta la vita.

Vi chiedo: "Come può l’umanità emergere dalla sua condizione attuale? Oggi le persone devono fornire un nuovo modo di pensare per risolvere tutti i problemi. La soluzione di questi problemi rappresenta un problema per tutta l’umanità. Tutti devono partecipare al grande problema che riguarda tutti allo stesso modo. Le nazioni contemporanee sono consapevoli di questo e stanno cercando una soluzione.

Il nostro compito è realizzare il Regno di Dio sulla terra. Vogliamo essere conduttori della legge divina. Possa questa legge governare la nostra mente ed il nostro cuore; possano tutti gli uomini e tutte le donne diventare figli del regno divino e possano cominciare a vivere sulla terra di conseguenza!

Molte persone si aspettano che la vita migliori prima di diventare buoni. Questo significherebbe che l’idea del buono prima dovrebbe essere applicata alla vita e poi agli esseri umani Questo non è possibile. Le persone si aspettano che il Regno di Dio venga da fuori prima di entrare in loro. Si aspettano che arrivi da fuori in modo spirituale e di acquisire immediatamente il diritto alla cittadinanza di questo regno. Ma ciò non potrà mai accadere. Il Regno di Dio è dentro le persone e non fuori di esso.

Tutti i benefici e i vantaggi futuri nella vita nasceranno da una comprensione delle condizioni esteriori e delle possibilità interiori.

Molti pensano di dover prima mettere in ordine i loro affari e poi servire Dio. Questo non è esatto: bisogna servire Dio ogni minuto, ogni ora e in ogni circostanza. Se vorrete mettere in ordine la vostra vita prima di servire Dio, perderete le attuali condizioni favorevoli. Vi suggerisco questo pensiero, affinché ricordiate sempre di essere fili sottili come ragnatele. Se questi fili non sono uniti, non resisteranno alle tempeste e ai venti esterni. Migliaia di fili uniti nel tutto formano qualcosa di solido e duraturo. Se ciascuno di voi vive per se stesso senza unirsi ad altri, la sua forza equivarrà alla ragnatela e realizzerete quanto il ragno. Se invece vi unirete, svolgerete il lavoro necessario, poiché l’opera di Dio viene eseguita da molte persone e non semplicemente da una Molte persone sono predestinate a compiere l’opera di Dio.

Non aspettate che il mondo sia già disposto prima di correggervi! Questo è ciò che esige il nuovo credo.

Tutti dovrebbero desiderare l’avvento del Regno di Dio sulla terra. Tutti dovrebbero desiderare che la volontà di Dio sia fatta sulla terra. Tutti dovrebbero stare dalla parte della saggezza, desiderando l’avvento della luce e della conoscenza. Tutti dovrebbero stare dalla parte della verità e desiderare di acquisire la libertà. Questo è il solo modo per diventare conduttori del divino e superare le difficoltà. A tutti voi è stato affidato il compito di portare a termine la vostra missione. Dio vi ha dato dei corpi meravigliosi, delle menti luminose, dei cuori nobili, delle volontà forti e voi dovete sviluppare queste qualità. Dio vi ha dato anche uno spirito potente ed una anima grande, in cambio, ‘dovrete fare la Sua volontà con impegno e con amore. La persona che comprende questo deve dire: "Lavoreremo tutti come anime risvegliate per l’avvento del Regno di Dio sulla terra".

Quando le persone cominceranno ad amarsi come fratelli e saranno pronte a condividere le cose senza violenza, in quel momento potremmo dire che Dio è venuto sulla terra. Non c’è altro modo in cui Dio possa venire sulla terra. Questo è il solo modo con il quale le persone possono aspettare la venuta del Regno di Dio sulla terra.

Quando Cristo verrà sulla terra, ogni persona risorgerà. Con ciò intendo che quando le persone si ameranno l’un l’altra, allora non ci saranno né fame, né povertà, né malattia, né incomprensioni; le case e le borse si apriranno all’altro. Tutti arriveranno a conoscere Dio e Dio si rivelerà. Allora l’amore sarà la legge di tutti

L’amore di Dio unisce tutte le persone. Questa è una grande verità che si sperimenta ogni giorno.

Il nuovo credo sta arrivando nel mondo per portare fraternità tra i popoli della terra,per farli operare l’uno per il bene dell’altro. Arriverà un giorno nel quale questa idea si realizzerà, il giorno della nuova epoca, l’era del sole nascente.

Che cosa rappresenta il nuovo credo? Libera la mente umana, il cuore e la consapevolezza. Non rimane alcun fardello. Se siete poveri, esso toglierà il fardello della povertà; se siete affamati vi libererà dalla fame; se siete vanitosi vi libererà dalla vostra vanità; se siete orgogliosi vi libererà dal vostro orgoglio; se siete avidi, dalla vostra cupidigia. Finché conserverete questi stati negativi nella vostra consapevolezza, non sarete in grado di arrivare a nulla.

Il nuovo è diverso dal vecchio, perché esso crea un legame tra l’amore e la saggezza.

L’amore porta vita, la saggezza porta luce e conoscenza, mentre la verità porta libertà L’amore è fondamentale nella vita, mentre la luce, la conoscenza e la libertà sono condizioni per la manifestazione dell’amore.

La mente si impegnerà ad aiutarvi con le azioni buone; il cuore giungerà ad aiutare l’amore, la volontà ad aiutare la verità, mentre la vostra anima sarà interamente impegnata ad aiutare la saggezza di Dio.

Quando vi parlo delle nuove concezioni di vita, non intendo dire che dovreste abolire subito il vecchio, cioè distruggerlo. Il vecchio rimarrà come fertilizzante nel quale pianterete le nuove idee.

Lasciate che il vecchio credo funzioni nelle radici e che quello nuovo operi nei rami. Oggigiorno le persone hanno bisogno di una nuova concezione di vita espressa in nuove forme create da pensieri e da sentimenti nuovi.

Prima di tutto dovrete amare il Signore con tutto il vostro cuore, con

tutta la vostra anima, con tutta la mente e con tutta la forza; poi amerete

il prossimo come voi stessi; ed infine amerete i vostri nemici.

E’ più importante che vi aiutiate l’un l’altro. In ciò sta il nuovo credo, nell’aiuto reciproco.

Il credo divino è un credo di esperienza viva. Parlare solamente non basta; il requisito principale è la pratica.

Fratelli, amatevi l’un l’altro ed aiutatevi a vicenda; questo è ciò che il credo divino chiede alle persone nel mondo.

Essere fratelli significa prima di tutto purezza. Ma purezza in che senso? Purezza nei pensieri, nei desideri e nelle azioni. Ci sarà un’espansione della mente e del cuore.

Conoscerete il vostro fratello quando sarete feriti, quando sarete infelici: vi abbraccerà, vi bacerà e vi porterà nella sua casa. Vostra sorella farà altrettanto.

Noi, persone del nuovo insegnamento, dobbiamo distinguerci, non per la devozione, per la conoscenza, per il potere o per la bontà, ma per il nostro amore. Questo è il modo naturale.

Tutto ciò che sulla terra viene fatto disinteressatamente, con amore, con saggezza e luce porta alla concordia. Se vi è concordia, si può raggiungere tutto.

La sola cosa che le persone di oggi devono conseguire è la fraternità, una fraternità con le persone noetiche. Con la parola "fraternità" intendo il dono dei diritti e delle condizioni necessari per sviluppare ciò che Dio ha piantato in noi e non impedirne il progresso. Il progresso di una sola persona è il progresso di tutta l’umanità.

Unitevi ad altre persone che lavorano con amore per la causa divina, non importa quale sia il loro credo o la loro nazionalità. Solo in questo modo esse capiranno perché sono venute sulla terra.

Siamo membri di questo mondo e dobbiamo compiere la volontà di Dio, qualunque essa sia Questa è la grande legge della vita eterna. La grande legge per tutti i discepoli che desiderano realizzare il bene come sta scritto nel libro divino non ancora stampato sulla terra.

Da che cosa dovrebbero liberarsi le persone? Da tutte le aberrazioni esistenti nel mondo. Allora emergeranno nella luce piena e saranno in contatto con le persone che hanno compreso la legge di Dio.

Tutti voi avete bisogno della nuova conoscenza, la conoscenza dello spirito, la conoscenza dell’amore.

Non appena troverete l’amore, conoscerete il significato intimo della vita. In questo modo amerete tutto nel mondo: gli animali, le piante e persino ogni pietra. Amate tutti, ma cercate di non possedere nulla. Ovunque vediate il grande amore – nel chicco di grano, nel raggio di sole o nell’essere umano – conservatelo puro e santo. Se riuscirete a conservare tutto questo in uno stato di purezza, sarete entrati nella strada sulla quale ogni cosa può esservi rivelata. In questo modo penserete di più agli altri invece che a voi stessi. Allora non vi chiederete più come ristabilire il mondo; capirete che il mondo nel quale vivete è ristabilito.

Non vogliamo costringere nessuno a credere in Dio; vogliamo che tutti usino la luce divina, il calore, la conoscenza divina, la libertà.

Prima del sorgere del sole nella consapevolezza umana, si vive tra due forze di pressione e di tensione, incapaci di equilibrarle e di armonizzarle. Non appena il sole, il principio noetico, si leva dentro, la persona affronta con facilità queste forze. Dopo aver armonizzato queste forze opposte tra loro, le persone cominciano a manifestare poteri creativi e a dedicarsi al lavoro noetico consapevole. Per arrivare a questo stato, si deve studiare ed acquisire la conoscenza divina. La persona noetica continua ad operare al servizio del tutto e delle sue parti. Queste leggi si applicano all’individuo, alla famiglia, alla società, alla nazione e all’umanità come ad un tutto. Operano ovunque nella vita e in natura.

Le persone aspettano il sorgere del sole per poter godere della sua luce e del suo calore. Secondo me non importa se si tratta soltanto del sorgere del sole esteriore. Se il sole esterno è sorto e non è sorto invece il sole umano interiore, non si guadagna nulla. E’ un momento importante quando il sorgere del sole esterno corrisponde al sorgere del sole interiore. Questa è una vera alba. Il sole esteriore è prezioso per tutti gli esseri viventi, mentre il sole interiore è significativo solamente per gli esseri umani Non c’è gioia più grande del vederli entrambi all’intento e all’esterno. Grande è la gioia di un essere umano e del cielo intero quando tutte le persone sulla terra comprendono e riconoscono il loro Creatore. Allora il Regno di Dio è venuto sulla terra.

Le persone oggi vogliono essere amate. Il desiderio è giusto, ma non basta essere amati da una sola persona. L’essere umano rappresenta un tubo microscopico attraverso il quale solo un raggio di sole può passare. Questo raggio di sole darà un suo contributo alla vita, ma la cosa più potente nel mondo è il sole intero. Tutta la luce del sole deve entrare nelle persone ed illuminare anche l’angolo più remoto della loro casa. Un raggio di sole è l’amore di una singola persona. Ma questo non basta. L’amore che non riesce a trasformare le persone, a farle diventare forti, buone e sagge, è indegno del suo nome. L’amore è quella forza che trasforma gli esseri umani e li rende pronti a qualsiasi sacrificio per il Creatore dell’universo, per l’Uno Sacro, non un semplice sacrificio per le persone. Dove potrete trovare l’Uno Sacro? Egli è nascosto nelle anime di tutti gli esseri viventi. Alle persone viene chiesto un grande sacrificio, così come venne chiesto a Cristo. In che cosa consiste il sacrificio? Quando, inchiodati alla croce in nome di Dio, diranno: "Padre, perdonali".

Beinsa Douno (Peter Deunov)


Fonte: fratellanzadiluce.com

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

3 risposte a ““IL FUTURO DELL’UMANITÀ” (testo e video)”

  1. il discorso qui descritto e bello molto bello,ma caro ciro potranno gli uomini cambiare dentro? voglio essere realista Non credo proprio,che esso possa cambiare da solo senza un aiuto esterno.
    Circa 2000 anni fà venne un uomo su questa terra,a predicare pace,amore e giustizia quello che l'uomo gli diede come risposta ricade ancora sotto i nostri occhi venne Crocefisso solo per aver guarito le persone fisicamente e spirtualmente,solo per aver amato troppo quest'uomo era Gesù Cristo!
    Adesso nei trascorsi circa 2000 anni da Cristo,noi (esseri umani) siamo diventati ancora più crudeli,meschini,avidi ecc ecc peggio dei giorni di Noè in cui la bibbia dice: Ogni inclinazione del cuore dell'uomo era solo male in ogni tempo,come potrà sorgere un era d'amore dentro dei cuori di pietra?
    Ciao a tutti!

  2. Il nuovo Messia, sarà un Messia Collettivo… Cristo “siederà” sul Trono Interiore (quarto chakra o chakra del Cuore) di tanti esseri umani: ecco la realizzazione del Suo Regno! È un Regno Interiore, celato… ossia “CIEL-ato”… il Regno dei Cieli!

  3. Caro Ciro grazie per il filamto sulla sesta razza,ma la fratellanza di luce li ha pubblicati tutti i discorsi del sig. Ahivanov o ma non ci riesco proprio a scrivere questi cognomi esteri cmq penso tu abbia capito a chi mi riferisco !
    Cmq per tornare all'argomento sopra descritto io penso che indipendentemente da come si realizzerà,un cambiamento di amore ci dovrà essere! ho che abbia ragione il sig aivanov oppure che avvenga ciò che è scritto in uno dei tanti testi sacri in giro per il mondo la cosa importante e che avvenga e avvenga anche presto!
    Ciao con affetto The rock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close