Opera alchemica

Spiritualità

MASSONERIA: simboli e archetipi ne “Il Flauto Magico” di W. A. Mozart

di Bruno Gazzo La genesi de “Il Flauto Magico” è avvolta dal buio. È giusto che sia così. Tutte le grandi opere dovrebbero essere avvolte dal mistero. Forse anche oggi, in qualche luogo oscuro e circondato dal più assoluto riserbo, un uomo sta lavorando ad un’opera immortale. Ufficialmente il libretto de Il Flauto Magico è stato scritto da Schikaneder, massone…

Leggi di più »
Spiritualità

Il Microcosmo: L’Uomo-Dio

di Alfredo Di Prinzio Analogie e simbologie della testa dell’uomo Testa di Giano Bifronte Il segno astrologico che corrisponde alla testa dell’uomo è l’Ariete, fuoco primo fisico, che corrisponde alla sommità dell’uomo, Oriente, riflette la luce-vita per illuminare tutte le creature: corpo cellulare. In questa sede, dimora del Padre, Prima Persona della Trinità cristiana, Tempio della Giustizia, Tempio Maggiore, estremo…

Leggi di più »
Spiritualità

L’uomo, il nemico del Dio Altissimo

di RAM In questo articolo faremo chiarezza su un’affermazione blasfema tanto di moda tra i New Agers: “Io sono Dio”. Quali bestiacce immonde possono dire una cosa del genere? L’uomo-ego è il carceriere del Vero Uomo fatto ad immagine e somiglianza di Dio. All’interno della prigione ego dimora quindi il Cristo, il Figlio del Padre, ma solo il Figlio può…

Leggi di più »
Spiritualità

Il sogno secondo la Tradizione

di Mike Plato IL SOGNO Morir, dormire e poi sognare, forse… Poiché in quel sonno della morte, quali sogni possiamo sognare, quando rinnegassimo questo nostro fastidioso involucro ? (Shakespeare, Amleto 3.1.66) Il Dizionario Enciclopedico del Paranormale della Mondadori così definisce il sogno: “stato psico-fisiologico connesso con il sonno. La storia dell’atteggiamento umano nei riguardi del sogno si può dividere in…

Leggi di più »
Spiritualità

L’archetipo del Guerriero

di Francesca Piombo Chi è in grado di domare il proprio cuore, è capace di conquistare il mondo. (Manuale del Guerriero della Luce – Paulo Coelho) Nella mitologia greca l’archetipo junghiano del Guerriero può trovare una rispondenza nella figura e nelle gesta del semidio Heracle, l’Ercole dei Latini, ricordato per le sue “dodici fatiche”, di cui la più rappresentativa per…

Leggi di più »
Spiritualità

Sol Invictus: la vera cerimonia del Natale

di Luca Valentini Il periodo natalizio nasconde un significato arcano ai più, ma profondamente sentito nell’antichità. Per gli iniziati è una porta, l’ingresso simbolico, rappresentato dal solstizio d’Inverno, a uno stato superiore di consapevolezza. Siamo nel periodo delle celebrazioni e dei festeggiamenti per il Natale e, come ogni anno, la moltitudine globalizzata, con giustificazioni astrattamente religiose, si immerge repentinamente e…

Leggi di più »
Spiritualità

Il Tempio Vivente

di Eleazar «Distruggete questo Tempio e in tre giorni lo farò risorgere» Gv 2,19 L’essere umano, nel corso della sua storia, ha sempre cercato di rendere manifesto e materiale tutto ciò che, al di là dei sensi, del visibile e del razionale, ha percepito come soprannaturale. Per dare forma a tutto ciò, ha circoscritto, all’interno di spazi deputati e in…

Leggi di più »
Spiritualità

Mater, Materia e altro

di Alfredo Di Prinzio Per iniziare questo studio sulla Mater-Materia e altro, chiedo l’appoggio del grande maestro alchimista Basilio Valentino: “La terra non è un corpo inanimato, ma è abitato dallo Spirito che è la vita e l’anima. Tutte le creature traggono la loro forza dallo Spirito e dalla Terra. Questo Spirito è Vita, si nutre dalle stelle e dà…

Leggi di più »
Arte e Musica

La Divina Commedia e la Grande Opera

di Maria Grazia Lopardi Concepito come il percorso iniziatico di uomo alla ricerca delle sue origini e dunque sulla Via del ritorno, quello della Divina Commedia è un linguaggio simbolico che cela segreti universali che riecheggiano ancora nei versi del Sommo Poeta. La Divina Commedia è un testo iniziatico-alchemico? Possiamo ravvisarvi il mezzo attraverso cui Dante, il Sommo Poeta, volle…

Leggi di più »
Spiritualità

La storia di “Una Persona Qualunque”

di Giulio Achilli Un giorno, Una Persona Qualunque ricevette la proposta di un incarico di responsabilità. Avrebbe dovuto preparare una relazione e svolgere al meglio possibile tutta una serie di compiti correlati, nei trenta giorni che sarebbero seguiti alla sua eventuale accettazione. La relazione e i compiti non sembravano particolarmente gravosi, allo sguardo di Una Persona Qualunque. Certo, ai suoi…

Leggi di più »
Back to top button
Close