ego

Spiritualità

L’umano-centauro: spirito, anima e corpo

di Ciro Scotto Noi esseri umani, volendo, potremmo autodefinirci come, tra tutte le creature esistenti, quelle più “strane” in assoluto: siamo qualcosa che si trova a metà tra gli animali e gli angeli. In noi vive quella costante lotta tra forze superiori (del bene, del Cielo) e forze inferiori (del male, della natura matrigna, della Terra), conflitto quindi tra ego/sé-inferiore…

Leggi di più »
Spiritualità

10 Malattie Spiritualmente Trasmissibili

di Mariana Caplan C’è una giungla là fuori e questo è vero per la vita spirituale non meno che per ogni altro aspetto della vita. Crediamo davvero che una persona, per il semplice fatto di aver fatto meditazione per cinque anni, o aver fatto 10 anni di pratiche yoga, sarà meno nevrotica di un’altra? Nel migliore dei casi sarà un…

Leggi di più »
Spiritualità

Non espressione delle emozioni negative

di Salvatore Brizzi L’osservazione e lo studio della nostra emotività sono indispensabili in un contesto di Lavoro su di sé in quanto rappresentano un valido mezzo per modificare l’emotività stessa. Dobbiamo rassegnarci al fatto che non ci è possibile cambiare niente delle nostre emozioni in maniera diretta, in quanto sono troppo forti e veloci rispetto allo stato attuale della nostra…

Leggi di più »
Spiritualità

Il lupo dimorerà con l’agnello

di Salvatore Brizzi E il lupo dimorerà con l’agnello, e il pardo giacerà col capretto; e il vitello, il giovin leone e il bestiame ingrassato staranno assieme; e un piccolo fanciullo li guiderà. (Isaia 11,6) Spesso mi sono chiesto da bambino come potrà mai il lupo dimorare con l’agnello e il vitello fare compagnia al leone. Qual è il significato…

Leggi di più »
Spiritualità

Strutturare un Ego

di Salvatore Brizzi Negli ambienti cosiddetti “spirituali” si è diffusa da qualche decennio la perniciosa moda che porta tanti improvvisati discepoli, spesso autodidatti, a voler eliminare o in qualche modo superare il proprio Ego. Una delle conseguenze dell’apertura di coscienza avvenuta a partire dal ’68 è stata la diffusione di massa di concetti spirituali/esoterici che prima erano riservati alle scuole…

Leggi di più »
Spiritualità

Le Nozze Alchemiche ed il Vero Matrimonio

di RAM “Vi era un tempo in cui esistevano tre generi: Maschio, Femmina e Androgino”… quel tempo vi è ancora, ed è dentro di noi, l’uomo produce seme femminile-lunare, la donna seme maschile-solare. Nell’Intimo l’uomo è Androgino… “Ma Zeus e gli Dei, gelosi della loro felicità, decisero di spaccarli in due”. Così vi furono due principi, il maschio e la…

Leggi di più »
Spiritualità

L’uomo, il nemico del Dio Altissimo

di RAM In questo articolo faremo chiarezza su un’affermazione blasfema tanto di moda tra i New Agers: “Io sono Dio”. Quali bestiacce immonde possono dire una cosa del genere? L’uomo-ego è il carceriere del Vero Uomo fatto ad immagine e somiglianza di Dio. All’interno della prigione ego dimora quindi il Cristo, il Figlio del Padre, ma solo il Figlio può…

Leggi di più »
Spiritualità

A proposito, ricordiamoci che dobbiamo morire

Indipendentemente dall’estrazione sociale cui apparteniamo, dalla nazione, dalla cultura, dal conto in banca, dai familiari, dalle amicizie, dai legami sentimentali, dalle proprietà… insomma, indipendentemente da tutto, condivideremo un giorno la stessa sorte: la morte. Questa è l’unica certezza. Ma la sola parola ha un qualcosa di macabro, un po’ orticante, e richiama un viscerale “istinto di sopravvivenza”, quello di toccare…

Leggi di più »
Spiritualità

La Trasmutazione del Lato Oscuro

di Giulio Achilli “Le forze oscure che le persone ammirevoli hanno espulso dal loro mondo interiore possono ritornare per attaccarle tramite altre persone, che sono disturbate dalle loro qualità, dalle loro virtù e dalla loro forza di carattere. Invece, le persone che conducono una vita ordinaria non disturbano nessuno, e tutti sono contenti di loro. Ma anche se affrontarli non…

Leggi di più »
Spiritualità

Quanto conta l’opinione di un “sonnambulo”?

di Giulio Achilli Uomo o donna che sia, quando un essere umano cade totalmente nell’identificazione con i suoi meccanismi interiori pensiero-emozionali, la sua condizione diventa null’altro che quella di un sonnambulo. Un meccanismo si è impadronito dell’intero Campo di Consapevolezza, e lo sta usando per i suoi fini, per un tempo impredicibile, ed in pressoché nulla considerazione delle conseguenze che…

Leggi di più »
Back to top button
Close