Alchimia

Arte e Musica

Zolfo, sale e mercurio nel Flauto Magico di Mozart

Il re o dio che muore e rinasce, è un tema che ritorna spesso nelle religioni misteriche e nell’alchimia.  L’esempio più conosciuto è il dio egizio Osiride.  Nella letteratura religiosa e alchemica questo processo del dio che muore, il dolore di sua moglie o della madre e la rinascita vengono descritti nei minimi dettagli.   Vediamo il tema ritornare nel cristianesimo…

Leggi di più »
Misteri

Simbologia della Bandiera Tricolore Italiana

di Anticorpi.info Secondo una nota credenza, la bandiera tricolore italiana includerebbe il verde per simboleggiare le nostre praterie, il bianco come simbolo delle nevi perenni delle Alpi, ed il rosso in memoria dei caduti nelle innumerevoli guerre di cui il territorio italiano fu teatro, fino all’unità della nazione. Quando Carducci parlò il 7 gennaio 1897 a Reggio Emilia per celebrare…

Leggi di più »
Spiritualità

Pinocchio: un messaggio iniziatico

Forse non tutti sanno che il “Pinocchio” di Collodi è un racconto iniziatico velato sotto forma di favola per bambini. Già il nome Pinocchio consiste in un’allusione alla ghiandola pineale, ovvero quella che potremmo definire la manifestazione fisica del “terzo occhio”: pin-occhio è infatti l’occhio-pineale. Un pezzo di legno, un burattino per l’appunto, a cui viene insufflata un’anima e prende…

Leggi di più »
Spiritualità

La Gnosi

dal sito corsodireligione.it (vari articoli) Struttura fondamentale della gnosi [Eduard Lohse, L’ambiente del Nuovo Testamento, Brescia 1993] Il fenomeno della gnosi fu oggetto di accese discussioni, fu a lungo giudicata un fenomeno interno al cristianesimo: sorta dall’incontro del cristianesimo primitivo col mondo ellenistico, sarebbe appartenuta alla storia delle sette cristiane. Questo quadro cambiò quando si cominciarono a considerare gli inizi…

Leggi di più »
Spiritualità

MASSONERIA: simboli e archetipi ne “Il Flauto Magico” di W. A. Mozart

di Bruno Gazzo La genesi de “Il Flauto Magico” è avvolta dal buio. È giusto che sia così. Tutte le grandi opere dovrebbero essere avvolte dal mistero. Forse anche oggi, in qualche luogo oscuro e circondato dal più assoluto riserbo, un uomo sta lavorando ad un’opera immortale. Ufficialmente il libretto de Il Flauto Magico è stato scritto da Schikaneder, massone…

Leggi di più »
Spiritualità

I lati oscuri del Terzo Reich tra occultismo ed astrologia

di Stefania Maffeo Fenomeni complessi come il movimento nazista ed il Reich hitleriano sono stati analizzati da ogni angolatura, ma è interessante riprendere un aspetto forse meno approfondito del nazional-socialismo, che andò oltre quelli che erano gli interessi volti a creare un grande impero millenario e che assunse contorni occulti, macabri, circondati da un alone di mistero, tali da alimentare,…

Leggi di più »
Spiritualità

La Rosa Rossa della Pasqua di Resurrezione

– di Ciro Scotto – La Rosa Rossa è il simbolo dell’ultima fase del processo alchemico, detta appunto “Rubedo” (di colore rosso), e perciò per estensione lo è anche in generale dell’intero processo della “Grande Opera Alchemica”. Rosso, il colore dell’Amore, del sangue e del Sacrificio, è anche il colore della Resurrezione. In particolare, è il colore dell’Io-Superiore, o meglio…

Leggi di più »
Spiritualità

Il vero significato della Santa Pasqua

di Omraam Mikhaël Aïvanhov Ecco dunque la primavera, la rigenerazione che si avvicina, ed è questo il processo che ci interessa: tutto il resto lasciamolo da parte per ora. Il periodo dell’equinozio di primavera è uno dei più importanti dell’anno. E se la resurrezione di Gesù viene ricordata proprio in questo periodo, è perché si tratta in realtà della resurrezione…

Leggi di più »
Spiritualità

Pensiero positivo… e altre stupidaggini!

di Salvatore Brizzi Sostiene Draco Daatson che non è importante il significato del trauma né la sua antica causa, bensì solo il fatto che nel presente (che è tutto ciò che esiste) dobbiamo fare i conti con un’interferenza, un blocco, un disturbo, una dissonanza… che vogliamo risolvere. Ma se smettiamo di fare riferimento al passato e al futuro, in quanto…

Leggi di più »
Misteri

Il principe di Sansevero (misteri di Napoli)

di C. Cozzolino Raimondo di Sangro (1710 – 1757 – quest’anno cade l’anniversario della sua nascita – n.d.A.) fu il settimo principe della casata di Sansevero di Sangro, che ebbe come capostipite e primo principe (1587) Gianfrancesco (Cecco) di Sangro. L’antichissima stirpe dei conti dei Marsi e di Sangro, vantava una discendenza borgognona dallo stesso Carlo Magno; infatti, lo stemma…

Leggi di più »
Back to top button
Close