MisteriScienzaSpiritualità

La “Grande Mela” – by Giuliana Conforto

Presentiamo un’interessante teoria della Dottoressa in fisica Giuliana Conforto, grande stimatrice anche del filosofo Giordano Bruno, sul campo magnetico terrestre, la forza cosiddetta “debole” e il sonno dell’umanità.

"Un’unica Forza, l’Amore, lega e da vita a infiniti mondi", scrive Giordano Bruno (1548-1600). L’unica Forza non è un mito, ma la forza nucleare che i fisici chiamano "debole" e che pochi conoscono. Eppure la forza "debole" muove il sole e le altre stelle, come dice Dante, è legata alla salute del corpo umano svela una diagnosi. Perché nessuno la conosce? Perché è Forza intelligente, è la Vita, la comunione istantanea, la risorsa nucleare che svela l’inutilità dei mediatori e fa nascere una società organica”.

Siamo senza risorse e lontani dalla fonte prima di energia, il "sole"? No, siamo afflitti da un gigantesca illusione ottica, coltivata dal credo nel Principio Copernicano. Il cielo è un insieme di sfere cristalline, tessuti cellulari che riflettono infinite immagini di uno stesso corpo. In cielo una realtà umbratile, come proclama giustamente Giordano Bruno”.

Giuliana Conforto

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close