Spiritualità

Il mio tempo è sacro

Io non ho lavoro.
Io ho tempo, e il mio tempo è sacro.
Non baratto tesori casualmente,
la mia donna si chiama Morte,
e non me lo permette.

Io non ho lavoro di sonnambulo.
Io creo ed espando i miei talenti tutti,
e realizzo creazioni straordinarie
a beneficio, utilità e servizio della Vita.

Io non ho stipendio.
Io sono Prosperità Illimitata.
Non cerco oboli di ovatta,
la mia donna si chiama Eternità,
e mi incalza.

Io non ho stipendio di sonnambulo.
Io sono Abbondanza Senza Fine.
Io ho il potere di ottenere ciò che desidero,
e Dio Onnipotente Re di Ogni Emanazione
è il mio potere sulla Via.

Io non seguo umani incoscienti,
l’Infinito comanda le mie gesta.
Nemmeno il mio nome può dirmi cosa fare,
la mia donna si chiama Saggezza,
e io l’amo.

L’Infinito dice “Immobile”,
io eguaglio le Montagne.
L’Infinito dice “Va”,
io sono Vento di Mare.
L’Infinito dice “Segui”,
io sono Acqua che scorre.
L’Infinito dice “Comanda”,
io sono Lama di Tuono.

Non la mia, ma la Tua volontà è compiuta,
Infinito Signore di tutti gli Universi,
ed io Ti benedico e canto nel Tuo nome.

Azione è la mia semina,
Fede è il mio ringraziamento,
Abbondanza Senza Fine è il Tuo,
il mio raccolto.

Fonte: www.marenectaris.net

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close