Spiritualità

I colori del Cristo/Cuore: rosso e blu

– di Ciro Scotto

Avete mai fatto caso al fatto che i colori con i quali viene raffigurato il cuore umano sono esattamente gli stessi con i quali viene anche spesso raffigurato il Cristo-Gesù? 


Rosso e blu, Fuoco e Acqua, Maschile e Femminile uniti insieme nell’Amore del Cristo Figlio/a Androgino.

Il Cristo infatti è l’Anima, l’elemento mediano fra lo Spirito/Padre e la Madre/Materia: si trova al Centro.

Nel Sistema Solare è connesso ed analogicamente rappresentato dal Sole al centro dei pianeti, mentre nel corpo umano è il Cuore al centro del nostro petto.
La connessione tra Cuore e Amore/Cristo poi è immediata, basti ricordare in ambito cattolico, per esempio, il Sacro Cuore di Gesù-Cristo.

Il Sole, il Cuore… sono tutti aspetti di un Centro che irradia e attorno al quale tutto ruota, sono tutti aspetti del Cristo in circostanze diverse: cambia la “forma” in cui Egli si manifesta, ma il Suo Archetipo è sempre lo stesso.

 

– di Ciro Scotto

NOTA IMPORTANTE: 
Quando in questo post affermo che il “Cristo è l’Anima” (con la “A” maiuscola) intendo dire che è la vera anima, cioè quella solare, e non quella lunare che invece corrisponde al cosiddetto “corpo astrale” (che possiamo invece chiamare “anima”, con la “a” minuscola). 
Precisamente, il Cristo è quella parte dello Spirito che riveste la funzione intermedia, e quindi di Anima, cioè è il cosiddetto “Buddhi” dei teosofi o lo “Spirito Vitale” degli antroposofi. 
Il “Manas Superiore” o “Sé Spirituale” corrisponde invece alla Sophia, cioè al “corpo astrale” lunare che è stato trasmutato/purificato in elemento “solare/spirituale”. 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close