Mese: Maggio 2013

  • Mag- 2013 -
    21 Maggio
    Spiritualità

    Il lupo dimorerà con l’agnello

    di Salvatore Brizzi E il lupo dimorerà con l’agnello, e il pardo giacerà col capretto; e il vitello, il giovin leone e il bestiame ingrassato staranno assieme; e un piccolo fanciullo li guiderà. (Isaia 11,6) Spesso mi sono chiesto da bambino come potrà mai il lupo dimorare con l’agnello e il vitello fare compagnia al leone. Qual è il significato…

    Leggi di più »
  • 21 Maggio
    Spiritualità

    15 minuti di Ricordo di Sé

    di Salvatore Brizzi Molte persone presenti ai corsi e ai seminari mi hanno chiesto di pubblicare un approfondimento circa l’esercizio che consiste nei quindici minuti di »ricordo di sé«. Qualcuno mi ha anche chiesto cosa si intende veramente per Ricordo di Sé o Presenza. Il principale segreto degli alchimisti (il secondo è il Cuore) consiste nel »ricordo di sé«, la…

    Leggi di più »
  • 8 Maggio
    Spiritualità

    Tra ‘Custodi’ e ‘Divulgatori’ di Spiritualità

    di P. Cammerinesi Girando per la rete e per i social network capita sempre più spesso di imbattersi in visioni radicalmente opposte nei confronti della diffusione di contenuti spirituali. E fin qui nulla di strano, la molteplicità di punti di vista è in generale sintomo di libero pensiero; il problema è che purtroppo sovente i sostenitori di queste opposte interpretazioni,…

    Leggi di più »
  • 8 Maggio
    Spiritualità

    I tempi della realizzazione spirituale

    di Omraam Mikhaël Aïvanhov Immaginate di aver commissionato un palazzo; può darsi che sia già progettato ma, non essendo ancora concretizzato nella materia, voi continuate a dimorare nella solita vecchia baracca. Ma questo palazzo arriverà. Dal momento che lo avete commissionato e avete pagato, vi giungerà sicuramente. Ma occorre molto tempo prima che il lato sottile ed eterico del pensiero…

    Leggi di più »
  • 8 Maggio
    Spiritualità

    La Legge acustica della Risonanza

    di Omraam Mikhaël Aïvanhov Collocando ad una certa distanza due pianoforti bene accordati, e percuotendo un tasto dell’una o dell’altra tastiera, si emette un suono, ma anche l’altro pianoforte risponde come se qualcuno avesse suonato il tasto corrispondente. Si dice che c’è una risonanza. Tutti conoscono questo fenomeno, eppure non ci si sofferma ad approfondirlo comprendendo che avviene la stessa…

    Leggi di più »
Back to top button
Close